Amazfit GTR 2 e GTS 2 si aggiornano e arriva la novità tanto attesa

Come promesso, Huami ha rilasciato l'aggiornamento per Amazfit GTR 2 e Amazfit GTS 2 che introduce il supporto all'italiano per Alexa.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 18 maggio 2021
Amazfit GTR 2

Huami, azienda che sta dietro alla creazione della Mi Band di Xiaomi, ha saputo farsi conoscere sul mercato grazie agli smartwatch Amazfit, prodotti caratterizzati da un ottimo rapporto qualità/prezzo. Sono tanti ormai i modelli commercializzati dal brand asiatico: il basilare Amazfit BIP U, l’elegante GTS 2 Mini, il resistente Amazfit T-Rex Pro oltre a Amazfit GTR 2 e GTS 2. Proprio questi ultimi due stanno ricevendo un aggiornamento che introduce una novità tanto attesa dai possessori: il supporto in italiano all’assistente vocale Amazon Alexa.

Al momento del lancio, infatti, l’azienda aveva parlato del supporto all’assistente sviluppato dal colosso dell’eCommerce ma l’unica lingua utilizzabile era l’inglese. L’aggiornamento numero 6.0.1.1 per Amazfit GTR 2 e GTS 2 introduce il supporto in altri mercati, tra cui quello italiano, tedesco, francese e spagnolo. Insomma, un update che mira a potenziare l’esperienza offerta da questi due smartwatch.

Amazfit GTS 2

Per aggiornare il vostro smartwatch, è sufficiente aprire l’applicazione companion ZEPP e recarsi nella sezione dedicata agli aggiornamenti. Se presente, basterà semplicemente avviare il download. Ovviamente lo smartwatch deve essere collegato via Bluetooth al vostro smartphone e il consiglio è quello di avere almeno 50% di carica residua sul vostro Amazfit GTR 2 o sul vostro GTS 2.

Se siete alla ricerca di un orologio elegante e con funzioni smart, questi due prodotti potrebbero fare al caso vostro. Amazfit GTR 2 è pensato soprattutto per un pubblico maschile con il suo ampio display AMOLED circolare da 1,39 pollici. Presenta due pulsanti sul bordo per interagire con il sistema e – come tutti gli smartwatch del brand – gode di un’ottima autonomia che può raggiungere le due settimane.

Amazfit GTS 2 invece ha un design più sottile e leggero. Pesa solo 24 grammi e ricorda un po’ le linee di Apple Watch con il suo display quadrato da 1,65 pollici. L’autonomia, in questo caso, raggiunge 20 giorni. In entrambi i casi, ci sono funzioni per la salute e per lo sport: dal sensore SpO2 per monitorare il livello di ossigeno nel sangue fino all’impermeabilità fino a 50 metri.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti