Tech 16 ottobre 2020

iPhone 12: ecco quali accessori serviranno per il nuovo smartphone Apple

iPhone 12 confezione

Una delle novità principali annunciate da Apple per quanto riguarda iPhone 12 è l’assenza dalla confezione del caricabatteria e degli auricolari EarPods presenti in tutti i modelli sino all’undicesima serie. Il produttore ha spiegato che il motivo è legato a ragioni di sostenibilità ambientale, anche se, a giudicare dalle caratteristiche del nuovo modello, è evidente che il colosso della tecnologia voglia anche spingere sempre di più gli utenti a usare soluzioni di ricarica wireless, una funzionalità disponibile da tempo sul mercato ma ancora non così diffusa.

Quali accessori saranno disponibili, dunque, con iPhone 12? La risposta è molto semplice, all’interno della confezione ci sarà soltanto un cavo che permette di collegare il nuovo smartphone Apple dalla porta Lightning a un computer o altro dispositivo con una porta USB-C. Questa interfaccia, però, è diversa dalle classiche USB presenti sui computer desktop e sui portatili. Ecco perché pensare di ricaricare lo smartphone solo attraverso il PC, oltre a essere poco pratico, non sarà neanche così scontato.

Sicuramente un acquisto quasi indispensabile sarà un nuovo caricabatteria che abbia un’uscita USB-C. Accessori di questo tipo vengono prodotti da Apple ma ne esistono anche di più economici messi in commercio da altri produttori. Se si vorrà sfruttare al meglio la ricarica veloce offerta da Iphone, i modelli giusti saranno quelli che arrivano sino a 20 W di potenza o superiore. Secondo l’azienda, con questi accessori si potrà ricaricare il 50% della batteria in circa 15 minuti.

iPhone 12 contenuto confezione

Apple ha inoltre deciso di puntare molto sulla ricarica wireless. La nuova serie di smartphone, infatti, non sarà soltanto compatibile con i tappetini di ricarica con standard Qi come accadeva su iPhone 11 ma, grazie a una tecnologia proprietaria, riuscirà a garantire una ricarica senza fili estremamente veloce. Anche in questo caso vale la pena sottolineare che, a meno che non si voglia sfruttare una ricarica così rapida, anche gli accessori wireless compatibili saranno più che sufficienti e costeranno meno.

La presenza di un cavo USB-C riduce inoltre le possibilità di connettere iPhone 12 ad altri dispositivi data la scarsa diffusione di questa interfaccia sui computer. Ecco perché un adattatore USB 2.0 per iPhone 12 potrà rivelarsi particolarmente prezioso nell’uso di tutti i giorni. Grazie a questo accessorio, infatti, è possibile collegare il dispositivo per trasferire file dal proprio telefono ed eventualmente anche ricaricarlo, anche se i tempi saranno sicuramente più lenti rispetto a un caricabatterie o a un dispositivo con porta USB-C.

Se l’assenza del caricabatteria è una novità di quest’anno, lo stesso non si può dire invece dell’assenza di un’uscita jack da 3,5 mm. Come sanno i possessori di smartphone Apple esistono molti adattatori da Lightning a uscita jack ma, probabilmente, l’investimento migliore resta quello sugli auricolari Apple ufficiali. Le cuffie wireless AirPods sono arrivate alla seconda generazione, mentre gli AirPods Pro sono in grado di offrire una tecnologia ancora più avanzata grazie alla cancellazione attiva del rumore. In ogni caso, anche se gli AirPods con il cavo saranno assenti dalla confezione, possono sempre essere acquistati separatamente.

La serie iPhone 12 potrà contare in tutto su quattro modelli: il Mini che uscirà il 13 novembre insieme al Pro Max, mentre la versione base e quella Pro arriveranno il 23 e il 24 ottobre. Per sapere quali sono le principali differenze tra l’ultima versione di iPhone e quella in arrivo potete fare riferimento al nostro articolo di confronto dedicato a questi due modelli Apple.

Luca Salerno
Luca Salerno

Da circa 17 anni mi occupo di giornalismo ed editoria, mentre ad ancora prima risale la mia passione per la tecnologia iniziata nei lontani anni ‘80 con un Commodore 64. Questi due interessi sono stati sempre una costante nella mia vita e ritengo che riuscire a conciliarli nella mia attività professionale sia un vero privilegio.

La mia formazione universitaria in Scienze...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

top_notebook
Trend 4 marzo 2021

Trovaprezzi.it: classifica dei 10 notebook più cercati a febbraio 2021

(Questo articolo è stato aggiornato in data 4 marzo 2021) Apple, Lenovo, HP, Acer, Asus e Microtech: sono questi i brand che dominano la classifica dei notebook più cercati nel mese di

Apple Glass
Tech 4 marzo 2021

Apple Glass: lenti che si puliscono da sole per gli occhiali smart

Chiunque indossi un paio di occhiali sa benissimo che uno dei problemi riguarda la pulizia delle lenti. Sporco, polvere e ditate possono procurare fastidi di visualizzazione. Un problema amplificato se parliamo di

smartphone piu cercati Trovaprezzi
Trend 2 marzo 2021

Trovaprezzi.it: gli smartphone più cercati in Italia a febbraio 2021

(Questo articolo è stato aggiornato in data 2 marzo 2021) Apple, Samsung e Xiaomi sono i brand che dominano ancora la classifica degli smartphone più cercati nel mese di febbraio 2021 su