Menu

Beko RFSA210K40WN a partire da 292,17 €

0
0 recensioni prodotto
Scrivi una recensione
Congelatore verticale A cassetti Classe energetica E Statico
Prezzo Recensione prodotto Scheda tecnica Istruzioni FAQ Ulteriori info
Filtra
11 offerte
Includi spese spedizione Includi sped.
Vista

Ultimi articoli in Frigoriferi e Congelatori

Lifestyle 08 giugno 2024
I migliori frigoriferi piccoli per chi ha poco spazio
Lifestyle 24 maggio 2024
Parola d’ordine efficienza: i 5 migliori congelatori a pozzetto a basso consumo

Guide all'acquisto

Spazio a volontà per gli alimenti surgelati: guida ai migliori congelatori in commercio
Efficienza e stile: trova il frigorifero giusto con la nostra guida all'acquisto

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Recensione Beko RFSA210K40WN

Beko RFSA210K40WN è un piccolo congelatore verticale a cassetti che occupa poco spazio ma offre la notevole capacità di 168 litri netti per la conservazione degli alimenti a lungo termine. Più piccolo dei simili Beko RFNE290E33WN e Beko RFSA240M31WN, richiede solo 54 cm in larghezza e 1,35 m in altezza. È facile, quindi, trovare posto per questo elettrodomestico in cucina oppure in cantina, per avere a disposizione 6 ampi cassetti dove conservare i cibi surgelati, ma anche congelare alimenti freschi, perché è un congelatore 4 stelle. Oltre ai 6 cassetti, in alto c’è un piccolo scomparto aperto, delle dimensioni ideali per ospitare i cartoni della pizza surgelata. Grazie all’altezza ridotta del congelatore, ogni ripiano è perfettamente raggiungibile e rimane agevolmente visibile anche il pannello di controllo, che si trova in cima. Da qui si può regolare la temperatura e attivare la funzione Quick Freeze, ovvero il congelamento rapido, utile per abbattere velocemente la temperatura al minimo quando c’è la necessità di congelare grandi quantità di alimenti freschi. La qualità di questi ultimi, infatti, viene preservata al meglio da un congelamento molto veloce. Il sistema di raffreddamento è statico, ma coadiuvato dalla tecnologia MinFrost, che riduce al minimo gli accumuli di ghiaccio che fisiologicamente si formano sulle pareti e tra i ripiani. La manutenzione richiesta, quindi, è scarsa. La classe energetica E è uno standard dei frigoriferi e congelatori Beko e per questo freezer determina un consumo energetico medio annuo di 190 kWh, piuttosto buono per un congelatore.

Beko RFSA210K40WN in pillole:

  • Capacità totale netta 168 litri
  • Larghezza 54 cm
  • Altezza 1,35 m
  • MinFrost
Scritto da Francesca Bello
Nata a Novara, ma assorbita inesorabilmente da Milano e sempre con il prossimo viaggio già in testa (insieme al prossimo libro da leggere). Lettrice vorace sin da piccolissima, si è laureata in Lettere e in Editoria e si dedica alla scrittura e al... Leggi tutto
Leggi la scheda tecnica

Domande frequenti su Beko RFSA210K40WN

Qual è la capacità di congelamento del congelatore Beko RFSA210K40WN?

Il fatto che sia un congelatore 4 stelle indica che è in grado non solo di conservare cibi già surgelati, ma anche di congelare cibi freschi (prima o dopo la cottura), perché può raggiungere le temperature inferiori a -18 °C necessarie per tale operazione. La capacità di congelamento di 7,7 kg di alimenti in 24 ore si riferisce proprio ai cibi freschi. La capacità di produzione di ghiaccio è invece di 2,2 kg in 24 ore.

Il congelatore Beko RFSA210K40WN è rumoroso?

No, è un congelatore piuttosto silenzioso, infatti le sue emissioni di rumore sono misurate in 37 dBA. È un valore che rientra nella fascia medio-bassa della classe di rumore C, la più diffusa tra i frigoriferi e i congelatori, che è considerata un buono standard di silenziosità. È possibile, quindi, collocare l’elettrodomestico ovunque, con la certezza che non sarà di disturbo.

Il congelatore Beko RFSA210K40WN ha la porta reversibile?

Sì, il congelatore standard ha le cerniere a destra, ma la porta è reversibile, quindi si possono spostare le cerniere a sinistra per ottenere l’apertura dal lato opposto in base allo spazio a disposizione. Bisogna garantire, infatti, l’apertura completa della porta per accedere comodamente ai cassetti interni e l’aerazione adeguata intorno all’elettrodomestico. Le istruzioni per spostare le cerniere in autonomia sono comprese nel manuale d’uso.

Quanto spesso va sbrinato il congelatore Beko RFSA210K40WN?

Grazie alla tecnologia MinFrost, lo sbrinamento manuale non deve essere molto frequente, perché il ghiaccio si accumula poco e lentamente. Il produttore consiglia di sbrinare il freezer circa due volte all’anno oppure ogni volta che si nota uno strato di ghiaccio di 4-5 mm, facendo in modo di avere poco cibo all’interno al momento dello sbrinamento. Il freezer, infatti, va svuotato per effettuare lo sbrinamento manuale.

Ulteriori informazioni

Data di lancio

Disponibile su Trovaprezzi.it a partire da: 01 dicembre 2023

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Le stelline rappresentano il punteggio medio delle recensioni degli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Le stelline non sono presenti perché questo negozio ha raccolto meno di 10 recensioni negli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Torna su