Menu
Lavastoviglie piccole

Lavastoviglie Piccole in Lavastoviglie

Le migliori offerte di dicembre 2023 con prezzi a partire da 266,94 €

Confronta nella pagina Lavastoviglie piccole di Trovaprezzi.it le migliori offerte sul mercato. Le lavastoviglie di piccole dimensioni nascono per soddisfare le esigenze di single e coppie. Disponibili in versione freestanding o come piccole lavastoviglie da incasso, lavano da 6 a 10 coperti. Lavastoviglie piccole sottolavello, sottopiano o da tavolo sono le principali tipologie in commercio. Bosch, Electrolux, Whirlpool: ecco alcuni marchi che realizzano piccole lavastoviglie efficienti, silenziose e longeve. Mentre i modelli Beko, Candy e Indesit si distinguono per l’ottimo rapporto qualità-prezzo.  
Filtra
166 offerte
Includi spese spedizione Includi sped.
Vista
Vedi più offerte

Ultimi articoli in Lavastoviglie

Lifestyle 18 ottobre 2023
Black Friday: i brand più cercati
Lifestyle 17 ottobre 2023
I prodotti più attesi da acquistare durante il Black Friday 2023

Guide all'acquisto

Speciale elettrodomestici: grandi e piccole sorprese per Natale
Pulizia e consumi contenuti: guida all’acquisto delle migliori lavastoviglie

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Domande frequenti su Lavastoviglie piccole

Quali sono le lavastoviglie più piccole?

Nella categoria delle piccole lavastoviglie, rientrano modelli slim (sottopiano e sottolavello) e lavastoviglie da tavolo alte 45 cm, come la Candy CDCP 6/E-S. Nel primo caso, l’elettrodomestico si sviluppa in altezza, nel secondo in larghezza. Ed entrambe le tipologie sono disponibili in variante freestanding o da incasso. Per chi sia alla ricerca di misure ultracompatte, sono le seconde ad uscire vincitrici. Va detto, però, che difficilmente laveranno più di 6 coperti.

Come funziona una lavastoviglie piccola?

Che sia una piccola lavastoviglie sottolavello o una mini lavastoviglie da tavolo, il funzionamento è identico a quello dei modelli standard. Una pompa carica l’acqua e una resistenza la riscalda. Di seguito, viene irrorata verso le stoviglie miscelandosi al detersivo. Il risciacquo, infine, ha luogo attraverso l’apposito tubo di scarico.

Quanti coperti può avere una lavastoviglie piccola?

Si parte da 6 coperti per arrivare ad un massimo di 10, come nel caso dell’ottima lavastoviglie piccola da incasso Whirlpool WSIO 3T223 PCE X. Ad offrire maggiore spazio interno ed un’organizzazione migliore dei cesti sono proprio le lavastoviglie slim con sviluppo verticale. I modelli orizzontali da tavolo o da incasso, di contro, sono imbattibili per compattezza. Ma la loro capacità risulterà, giocoforza, inferiore.

Quanto costa una lavastoviglie piccola?

Si parte da circa 250 euro per toccare e superare anche quota 1.000 euro. Molto dipende dalla capacità, dai consumi, dai programmi a disposizione e dalle tecnologie messe in campo. Bosch SRS2IKW04E, ad esempio, rappresenta il perfetto compromesso fra prezzo e performance. Piccola lavastoviglie freestanding da 9 coperti, si mostra efficiente e silenziosa. Ideale per un single o una coppia, è venduta a circa 400 euro.

Lavastoviglie piccole: tutto quello che c’è da sapere dalle caratteristiche ai prezzi

Modelli compatti per spazi ristretti

Quando gli spazi in cucina sono risicati, lavastoviglie piccole come la Beko DFS05024W sono la scelta giusta. Identiche nel funzionamento alle sorelle più grandi, offrono di contro una capacità inferiore. Una lavastoviglie di piccole dimensioni, infatti, lava dai 6 ai 10 coperti, rappresentando la giusta soluzione per un single, una coppia o all’interno di un ambiente di lavoro. La forza di questi modelli è tutta nelle misure. Le classiche lavastoviglie slim freestanding sono larghe 45 cm: 15 cm in meno dei modelli standard e ciò ne consente un agile posizionamento anche in locali molto angusti. Stesso discorso per le lavastoviglie piccole da incasso. Nello specifico, a fianco degli elettrodomestici a scomparsa totale, non mancano piccole lavastoviglie sottolavello o sottopiano con frontalino a vista. Per quel che riguarda i modelli sottolavello, è bene precisare che l’installazione ha luogo sempre sotto lo sgocciolatoio, ovvero dove non sono presenti i tubi dell’acqua. A fianco degli elettrodomestici che si sviluppano in altezza, trovano spazio i modelli orizzontali. Si tratta, cioè, di lavastoviglie piccole da 6 coperti con altezza pari o inferiore ai 45 cm. Ultracompatte e discrete, riducono al minimo la distanza fra i cestelli così da potersi inserire in spazi molto stretti. Anche tale tipo di elettrodomestico è disponibile per l’incasso o, in alternativa, per il libero posizionamento sopra un tavolo o un piano. A livello di consumi, una mini lavastoviglie è assimilabile ad un prodotto tradizionale. E per analizzarne l’efficienza energetica, lo strumento migliore resta la relativa energy-label. Partendo dalla classe G per arrivare alla A, il comportamento si fa più virtuoso e risparmioso. L’etichetta energetica, inoltre, riporta sempre il numero di coperti e il valore della rumorosità espressa in decibel. Oltre a durata e consumi del programma ECO.

Ad ogni budget la giusta soluzione

Il prezzo delle lavastoviglie piccole, nonostante le misure ridotte, è in linea con quello degli elettrodomestici standard. In entrambi i casi, infatti, si parte dai circa 250 euro dei modelli base, come la Candy CDIH 1L949, per arrivare anche a 1.000 euro e più con i prodotti top. Capacità interna ed efficienza energetica incidono non poco sul costo all’acquisto. E lo stesso vale per le funzionalità aggiuntive che una lavastoviglie di piccole dimensioni mette a disposizione dell’utente. La partenza ritardata, ad esempio, è utilissima per far lavorare l’elettrodomestico nelle fasce orarie più convenienti. Ancora più precisa è la programmazione dei modelli smart attraverso specifiche app per smartphone che comunicano con la lavastoviglie tramite il Wi-Fi. Evoluti sistemi di asciugatura, programmi ultrasilenziosi e cesti modulari per organizzare lo spazio al meglio: ecco altre features che fanno lievitare il prezzo. Con lo scopo di offrire soluzioni per tutte le tasche, Trovaprezzi.it consiglia tre lavastoviglie piccole da incasso differenti per costo e prestazioni. Si comincia dalla Indesit DSIE 2B10, venduta a circa 250 euro. Semplice nel design e nei comandi, offre 5 programmi efficaci per lavare fino a 10 coperti. Con Electrolux EES42210L il salto di qualità è servito, sebbene la capacità si fermi a 9 coperti. Lavaggio e asciugatura, infatti, si esaltano grazie alle avanzate tecnologie SatelliteClean e AirDry. Il tutto per circa 400 euro. Per chi cerca un modello dal profilo intelligente, infine, Trovaprezzi.it consiglia la lavastoviglie slim Bosch SPV4EMX21E. Grazie all’app Home Connect, infatti, ogni impostazione è gestibile con lo smartphone. Mentre il motore EcoSilence Drive riduce al minimo le emissioni sonore. Forte di 10 coperti, è proposta intorno ai 550 euro.

Newsletter
Resta aggiornato su promozioni, coupon, news, prodotti novità e tanto altro!

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Le stelline rappresentano il punteggio medio delle recensioni degli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Le stelline non sono presenti perché questo negozio ha raccolto meno di 10 recensioni negli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Torna su