Menu
Forno a vapore

Forno A Vapore in Forni

Le migliori offerte di luglio 2024 con prezzi a partire da 318,99 €

Confronta nella pagina Forno a vapore di Trovaprezzi.it le migliori offerte sul mercato. Cibi sani e gustosi: ecco cosa offrono i migliori forni a vapore da incasso o freestanding. In entrambi i casi, l’elettrodomestico è disponibile in versione tradizionale o a microonde. I forni a vapore Electrolux e Whirlpool sono fra i più efficienti e completi, lo stesso vale per quelli marchiati Bosch e Samsung. Scegliendo un forno a vapore Miele, però, ci portiamo a casa un elettrodomestico dalla longevità straordinaria.  
Filtra
1.697 offerte
Includi spese spedizione Includi sped.
Vista
Vedi più offerte

Prodotti rilevanti

Vedi tutti

Approfondimenti su Forno A Vapore

Lifestyle 20 novembre 2021
Come funzionano i forni a vapore e quali sono i vantaggi

Ultimi articoli in Forni

Lifestyle 28 maggio 2024
Come pulire il forno in modo efficace? Consigli e suggerimenti
Lifestyle 09 maggio 2024
Forni a microonde con funzione Crisp: tutto quello che c’è da sapere e i migliori modelli

Guide all'acquisto

Ricette sfiziose, veloci e sane: guida all’acquisto del forno a microonde
Elettrico, a gas o a microonde: trova il forno giusto per te con la nostra guida

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Domande frequenti su Forno a vapore

Quali sono i vantaggi del forno a vapore?

Cotture delicate che preservano il gusto ed i nutrienti negli alimenti: ecco cosa offre un forno a vapore come il Bosch HRA314BR0. Il vapore, infatti, mantiene i cibi umidi e succosi, rendendoli più digeribili. Ma può essere sfruttato anche per la cottura sottovuoto. Il tutto con temperature mai superiori ai 120°, fattore che contribuisce a tenere bassi i consumi energetici.

Cosa si cuoce nel forno a vapore?

Durante la cottura in un forno a vapore, ogni cibo trae beneficio dall’aggiunta del vapore in percentuale variabile. Carne, pesce e verdure risultano sempre saporiti e sani. Ma il vapore favorisce anche la cottura di pane, pizza e di tutti i prodotti lievitati. Sformati, torte rustiche, lasagne: ecco altre ricette da valorizzare col vapore che, in aggiunta, scongela e riscalda i cibi in modo molto delicato.

Quanto costa un forno a vapore?

Per acquistare un forno a vapore bastano circa 100 euro per i microonde più economici, mentre è necessario spendere anche più di 1.000 euro per i modelli elettrici da incasso top di gamma. A far variare il prezzo sono numerosi elementi, fra cui la capacità e la potenza. Così come l’efficienza energetica e la dotazione di programmi automatici messi a disposizione. Senza contare il valore aggiunto di un’estetica vincente.

Quali sono i migliori forni a vapore?

Electrolux, Bosch, Miele, Samsung e Whirlpool sono fra le aziende leader in ambito di forni a vapore. Fra i modelli più versatili ed avanzati, Tovaprezzi.it consiglia il forno a vapore Whirlpool W7 MD440, uno dei migliori del celebre brand a stelle e strisce. Parliamo di un forno microonde da incasso completo sotto tutti i punti di vista. E che realizza una delicata cottura a vapore grazie alla speciale vaporiera presente in confezione.

Forno a vapore: tutto quello che c’è da sapere dalle caratteristiche ai prezzi

Il contribuito insostituibile del vapore

Il forno a vapore cuoce gli alimenti in modo sano, impiegando pochi grassi e preservandone le proprietà organolettiche. In aggiunta, li mantiene morbidi e succosi, impedendo alla ventola di seccarli troppo. Eccezionale con carne, pesce e verdure, si comporta molto bene anche con i prodotti lievitati. Scongelare e scaldare delicatamente: ecco altre prerogative del forno con cottura a vapore, la cui temperatura (mai superiore ai 120°) non risulta aggressiva per i cibi. E, cosa non da poco, contribuisce ad abbassare i consumi energetici. Tale modalità, di solito, va a combinarsi a quelle tipiche di un forno tradizionale. Sebbene il vapore lavori bene anche da solo, specie nella cottura sottovuoto, è in coppia al grill ed alla ventola che fa davvero la differenza. Spesso, infatti, basta una piccola percentuale di umidità aggiuntiva per dare vita a ricette strepitose. Il forno a vapore da incasso è la tipologia più diffusa. Generoso nelle dimensioni e molto versatile, integra nella struttura una caldaia per l’acqua. È questo il caso, ad esempio, del forno a vapore Electrolux EOC3S40X che, prima vaporizza il liquido nel serbatoio e poi lo diffonde in modo uniforme attraverso la ventola. Sebbene poco diffuse, non mancano soluzioni analoghe a libera installazione. Parliamo di compatti fornetti a vapore che hanno nella trasportabilità un solido punto di forza. Ma anche i forni a microonde combinati, come il Whirlpool MWP304M, possono essere impiegati per la cottura a vapore. In questo caso, però, la caldaia è sostituita da un’apposita vaporiera, un contenitore da riempire con l’acqua e tappare con un coperchio. Il cibo, posto su una griglia in sospensione, viene cotto grazie al vapore proveniente dal fondo del recipiente. Tale tipo di cottura, avviabile tramite il tasto steam, risulta velocissima e poco energivora. Naturalmente, la modalità vapore è disponibile anche sui microonde da incasso che, in genere, vantano una capacità superiore rispetto ai modelli freestanding.

Soluzioni di prezzo differente con protagonista il vapore

Per portarsi a casa un microonde freestanding con funzione vapore possono bastare 100 euro mentre per i grandi forni elettrici da incasso top di gamma si arriva anche a 1.000 euro. Nei secondi, infatti, la complessità del sistema richiede un maggiore sforzo in fase di progettazione e costruzione, elementi che si riflettono sul costo all’acquisto. A parità di tipologia, poi, sono la capacità e la potenza a far variare il prezzo. E lo stesso vale per il design, la cui massima espressione è nei forni a vapore da incasso di fascia alta. Avanzati sistemi di autopulizia, ampia dotazione di programmi automatici e presenza del display: anche queste caratteristiche fanno lievitare il prezzo. Per non parlare dei consumi. Occorre precisare, però, che solo per i forni elettrici è obbligatoria l’energy label che ne certifica l’efficienza su una scala compresa fra le lettere D e A+++. E proprio in questa categoria abbiamo individuato i prodotti più interessanti, tutti da incasso e con capacità di circa 75 Litri. Per chi sia alla ricerca di un modello dal buon rapporto qualità-prezzo, Trovaprezzi.it consiglia il forno a vapore Electrolux EOD3S40X, elettrodomestico di classe A completo di tutto. Venduto a circa 300 euro, include tanti programmi ed un pratico display. Con il forno a vapore Samsung NV75K5541RS lo schermo si espande ed il design si fa più essenziale e ordinato. Provvisto di 50 funzioni di cottura, sfrutta il sistema Self Clean per effettuare un’autopulizia con il vapore. Il tutto per meno di 500 euro. Ai più esigenti, infine, è dedicato il forno a vapore da incasso Hisense BS5545AG, proposto intorno ai 900 euro. Stile inimitabile e controlli intuitivi ne tracciano il profilo. Elegante e risparmioso, si esalta nella cottura sottovuoto.

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Le stelline rappresentano il punteggio medio delle recensioni degli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Le stelline non sono presenti perché questo negozio ha raccolto meno di 10 recensioni negli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Torna su